Oltre 540mila euro di danno erariale. Assessori e Consiglieri (legislatura De Filippo) segnalati alla Corte dei Conti

Le presunte responsabilità patrimoniali (sono 32 i nominativi tra assessori e consiglieri regionali della nona Legislatura, in un periodo tra Maggio 2010 e Dicembre 2012), risalgono all’epoca in cui De Filippo era presidente della Regione e Vincenzo Folino del Consiglio Regionale

Corte dei Conti - Potenza

Corte dei Conti – Potenza

POTENZA – Vanno da un massimo di 46 mila euro a un minimo di poco più di mille euro le cifre segnalate come danno erariale alla Procura regionale della Corte dei Conti dal Nucleo di Polizia Tributaria di Potenza, nell’ambito di un’indagine sui rimborsi percepiti da consiglieri e assessori della Regione Basilicata, in carica della 9/a legislatura. I finanzieri hanno verificato spese e rimborsi da maggio 2010 a dicembre 2012, proseguendo un’indagine cominciata a ottobre 2012 per i periodi precedenti: secondo quanto si è appreso, per il 2010 (a maggio cominciò la 9/a legislatura) le richieste di rimborso sarebbero bassissime, raggiungendo però un “picco” nel 2011, per poi diminuire l’anno successivo, forse anche per la nuova legge regionale sui rimborsi e le “voci” sulle inchieste in corso di tutta Italia, a partire da quelle sul Consiglio regionale del Lazio. In questa ultima fase (tra il 2010 e il 2012 quindi, quando la legislatura terminò anticipatamente a causa delle dimissioni del governatore lucano, Vito De Filippo nell’aprile proprio in seguito all’inchiesta) però non sarebbero emersi rilievi penali, ma solo i danni erariali per “soggiorni e consumazioni non direttamente connessi all’attività politica” in alcuni casi “senza documentazione giustificativa della spesa”. Tra le 32 persone segnalate dalla Guardia di Finanza alla Corte dei Conti vi sono l’attuale presidente della Regione, Marcello Pittella (Pd), il sottosegretario alla Salute, Vito De Filippo (Pd) e il deputato Vincenzo Folino (autosospesosi dal Pd); consiglieri regionali oggi in carica: Nicola Benedetto (Cd), Paolo Castelluccio, Michele Napoli (Fi), Franco Mollica (Udc) e Gianni Rosa (Fdi); ex consiglieri ed ex assessori regionali: Antonio Autilio (nel 2010 eletto con l’Idv), Luca Braia (Pd), Giuseppe Dalessandro (Pd), Roberto Falotico (Plb), Vito Gaudiano (Udc), Agatino Mancusi (Udc), Franco Mattia (Pdl), Enrico Mazzeo Cicchetti (Idv), Ernesto Navazio (Io amo la Lucania), Nicola Pagliuca (Pdl), Mariano Pici (Pdl), Erminio Restaino (Pd), Pasquale Robortella (Pd), Vincenzo Santochirico (Pd), Luigi Scaglione (Pu), Alessandro Singetta (Alleanza per l’Italia), Gennaro Straziuso (Pd), Mario Venezia (Pdl), Rocco Vita (Psi), Rosa Mastrosimone (ex assessore), Attilio Martorano (ex assessore esterno), Rosa Gentile (ex assessore esterno), Vincenzo Viti (Pd) e Vilma Mazzocco (ex assessore esterno).

Share Button