Proposta dei consiglieri Napoli, Castelluccio e Giuzio per Commissione d’inchiesta su Enti Regionali

I consiglieri Giuzio (PD) Napoli e Castelluccio (FI)

I consiglieri Giuzio (PD) Napoli e Castelluccio (FI)

POTENZA – Istituire una commissione d’indagine volta al controllo dei bilanci degli enti strumentali della Regione.

È questo il contenuto di una mozione prestata dal gruppo consiliare di Forza Italia, composto da Michele Napoli e Paolo Castelluccio, e che sarà sottoposta al l’esame del Consiglio regionale.

La Commissione dovrebbe accertare lo stato finanziario e patrimoniale degli enti che, secondo la corte dei conti, hanno debiti per circa 180 milioni di euro. “Un modo – ha detto Napoli – per testare la loro efficienza” e, di conseguenza, anche le performance della Pubblica Amministrazione. La Commissione sarebbe in capo alla commissione consiliare permanente competente e non comporterebbe oneri per il lavoro svolto. La mozione inoltre, che sarà iscritta all’ordine del giorno del prossimo Consiglio Regionale, prende spunto da un dossier presentato dal consigliere Giuzio del Pd che prende in esame i bilanci dell’Ater di Potenza e di Matera. “La vigilanza è uno dei compiti del Consiglio – ha detto Giuzio presente alla conferenza stampa di presentazione della mozione – la leale collaborazione del consiglio, al di là delle appartenenze – ha concluso – servirà a fare una reale azione trasparenza”.