M5S. Fuori dall’Euro, al via raccolta firme per Referendum

movimento_5_stelleMATERA – Garantire al Paese un momento di approfondimento e di dibattito su una questione che il Movimento 5 Stelle definisce di vitale importanza per tutti i Cittadini, che ha giocato e sta giocando un ruolo fondamentale sulla situazione economica e sociale. Con questo obiettivo è partita la raccolta firme per la legge di iniziativa popolare per giungere al Referendum di indirizzo sull’Euro. Iniziative che hanno avuto luogo in particolare a Matera e Potenza. Nel centro storico del capoluogo lucano, i rappresentanti del Movimento hanno installato un gazebo e il consigliere comunale, Savino Giannizzari, ha illustrato ai giornalisti i motivi della campagna. “Altri partiti, ma anche esponenti del Pd – ha detto Giannizzari – hanno espresso la loro volontà di mettere in campo iniziative per l’uscita dall’euro: adesso vedremo se passeranno dalle parole ai fatti”. Siamo assolutamente certi, fanno sapere i grillini, che gli italiani debbano avere il diritto di poter esprimere la propria opinione su una questione tanto importante per la vita di tutti così come fecero sul nucleare e sull’acqua pubblica.

Share Button