Pittella su Facebook “sprona” i dipartimenti: sburocratizzare è un imperativo morale

In tutti i dipartimenti pronti ad operare al di là dell’orario

Il messaggio del governatore su Facebook

Il messaggio del governatore su Facebook

POTENZA – “La sburocratizzazione, da anni al centro della discussione, è diventata per noi un imperativo morale prima ancora che un impegno politico assunto con gli elettori. La macchina amministrativa deve essere al servizio dei cittadini. Non viceversa”.

Lo ha scritto su Facebook il presidente della Regione Basilicata, Marcello Pittella. Pittella – ha reso noto il suo portavoce – ha incontrato negli ultimi giorni amministratori, dirigenti e funzionari dei dipartimenti per esaminare ciò che è stato fatto nei primi nove mesi della legislatura e impostare “il lavoro per i primi sei mesi del 2015”.

Riguardo appunto alla sburocratizzazione, il governatore lucano ha detto di aver “incontrato donne e uomini motivati. Impegnati, con i propri collaboratori, a creare un clima di squadra. Per fare sempre di più e bene, anche al di fuori del canonico orario di ufficio. E molte volte anche in assenza di quei sostegni logistici che per effetto della spending review sono venuti meno in questi anni”.

“Di tutti – ha aggiunto – ho apprezzato la professionalità e la sincerità, anche quando sono state evidenziate le responsabilità che storicamente fanno capo alla politica. Io credo che sia questo il metodo di lavoro che bisogna premiare d’ora innanzi. Guardarsi negli occhi. Dirsi le cose come stanno. Senza sconti o false ipocrisie. E subito dopo – ha concluso Pittella – rimboccarsi le maniche per dare risposte concrete ai lucani”.

Share Button