Il Governo approva lo Sblocca Italia con misure che toccano da vicino la Basilicata

 

matteoÈ stato approvato ieri dal consiglio dei ministri il Decreto “Sblocca Italia”, che contiene una serie di misure per far ripartire l’economia. Alcune misure toccano molto da vicino la Basilicata. Se infatti, come riportato dalla stampa nazionale, tra le opere cantierabili c’è il completamento del sistema idrico Basento-Bradano, nelle prossime ore ci sarà invece da capire qual è l’esito dell’importante partita petrolio sia per quanto riguarda l’espungimento delle royalties fuori dal Patto di Stabilità, sia per quello che riguarda le competenze Stato-Regioni. Intanto, facendo ancora riferimento al quotidiano La Stampa, “il decreto prevede «nuovi investimenti per l’estrazione di idrocarburi sul territorio nazionale» , «è assurdo» – ha detto il premier – continuare a importare invece di estrarre il petrolio nel sottosuolo di Basilicata e Sicilia – ha precisato -. I progetti, ha aggiunto Renzi, verranno studiati «ovviamente con il coinvolgimento delle Regioni». Sono dunque attesi nelle prossime ore gli esiti e le ricadute dello Sblocca Italia sulla Basilicata.

 

Share Button