Pittella, con Governo difenderò interesse lucani

Marcello PittellaPOTENZA – Nei prossimi giorni, il presidente della Regione Basilicata, Marcello Pittella, avrà “due importanti incontri, con altrettanti autorevoli esponenti del Governo nazionale, che mi chiameranno ad un ruolo forte e deciso per difendere gli interessi della Basilicata, in un contesto nel quale la nostra Regione, per le risorse energetiche che mette al servizio del Paese, può svolgere un ruolo-guida nel Mezzogiorno, e non solo”.

“Oggi – spiega il governatore nella lunga nota diffusa nel pomeriggio – incontrerò a Roma il Ministro delle Infrastrutture, Maurizio Lupi, per affrontare i nodi irrisolti dello schema idrico Basento-Bradano e del completamento della strada Nerico-Muro Lucano. Il giorno successivo, mercoledì 4 giugno, a Potenza, il Ministro dello Sviluppo economico, Federica Guidi, presiederà nella Sala Verrastro, alla presenza dell’intero governo lucano e della “cabina di regia” composta da Cgil-Cisl-Uil, Confindustria e Pensiamo Basilicata, il tavolo sul rilancio delle intese Stato-Regione Basilicata per l’accelerazione dello sviluppo regionale. Sono due appuntamenti importantissimi, ai quali mi sono preparato da giorni con proposte concrete, che – voglio tranquillizzare i lucani – non apriranno in alcun modo la strada a nuove trivellazioni al di fuori delle aree storiche del petrolio in Basilicata e porranno in modo prioritario, come sempre abbiamo fatto in questi anni, il tema della salvaguardia dell’ambiente e della salute in cima all’agenda della discussione”. “Sarà mio preciso dovere, come ho già avuto modo di annunciare a tutti i consiglieri regionali – conclude Pittella – presentarmi in Aula per rendere conto del lavoro avviato e degli obiettivi che intendiamo perseguire in una interlocuzione con il Governo che, sono certo, farà bene tanto all’Italia quanto alla Basilicata”.

Share Button