Potenza 2014, centrodestra: Rosa replica a Cannizzaro

Gianni Rosa - Fratelli d'Italia

Gianni Rosa – Fratelli d’Italia / Alleanza Nazionale

POTENZA – “De Luca è una candidatura democratica, la sua imposta per evitare le Primarie.” A dichiararlo ai microfoni di TRMnetwork il consigliere regionale Gianni Rosa, leader lucano di Fratelli d’Italia – Alleanza Nazionale, intervenuto all’evento di presentazione delle liste e che ha commento la polemica interna al centrodestra sulle candidature a sindaco della città.

Nelle scorse ore, Cannizzaro ha affondato il tiro parlando di scelta per favorire il fin’anche il centrosinistra. Esclamazione che Rosa replica con chiarezza: “invece di dire bugie, come sul perché si sia spostato dal centrosinistra al centrodestra, Cannizzaro dovrebbe affrontare la campagna elettorale in modo diverso e fin’ora non ha ancora accettato il confronto pubblico da me richiesto.”
Con tempistica perfetta, vista la visita di Cesa in Basilicata, il consigliere regionale non le manda a dire: proprio il leader UDC, infatti, è stato accusato in passato di aver fatto “pressioni sui nostri vertici nazionali di Fratelli d’Italia – Alleanza Nazionale per imporre il nome di Cannizzaro ma l’autonomia territoriale ha vinto, dove contano le persone ed i programmi concreti.” L’ultima frase induce a credere che il ping pong di repliche sia lontano dall’essere concluso. “E’ un prodotto scaduto – ha chiuso Rosa – che prova a riciclarsi con una nuova etichetta”.

Share Button