Potenza 2014, Michele Cannizzaro sarà il candidato sindaco del centrodestra.

Il Comune di Potenza

Il Comune di Potenza

POTENZA – Michele Cannizzaro, ex direttore generale dell’azienda ospedaliera San Carlo di Potenza, ha comunicato la sua candidatura a sindaco per il centrodestra e ha annunciato l’impegno, se eletto, a devolvere l’intero compenso alla Caritas del capoluogo lucano.

“Dopo attenta riflessione – ha detto – ho deciso di raccogliere le molteplici sollecitazioni rivoltemi dalla società civile e da diverse forze politiche di centrodestra e comunico di candidarmi alla carica di sindaco di Potenza, assumendomi l’onere e il grande onore di guidare una coalizione di forze civiche e politiche alternative al centrosinistra in una difficilissima ed entusiasmante battaglia di libertà nell’esclusivo interesse della comunità potentina”.

Riferendosi all’impegno di devolvere l’eventuale compenso alla Caritas, il candidato sindaco ha evidenziato che “è questo il suo modo di intendere la politica ed e’ il suo tratto distintivo di vita: dalla parte degli ultimi per recuperare quel senso di giustizia sociale tradito e rinnegato dal centrosinistra”.

Share Button