Il Consiglio Comunale di Potenza dice sì alla decadenza del sindaco

Vito SantarsieroPotenza. Il Consiglio comunale di Potenza ha approvato all’unanimità il provvedimento per la decadenza per incompatibilità del sindaco, Vito Santarsiero (Pd) eletto nello scorso mese di novembre al Consiglio regionale della Basilicata. L’iter ora prevede dieci giorni per presentare le eventuali osservazioni. L’assemblea municipale ha poi approvato, sempre all’unanimità, una mozione, con primo firmatario il consigliere Giuseppe Molinari (candidato nel 2009 alla carica di sindaco alla guida della coalizione di centrodestra) attraverso la quale si chiede al Ministero della Giustizia ”di non dare seguito alla soppressione del Provveditorato lucano dell’Amministrazione penitenziaria”. 

Share Button