La proposta di legge del consigliere regionale Romaniello (Sel) per soppressione “Acqua spa”

Giannino Romaniello - Consigliere Regionale Basilicata (SEL)

Giannino Romaniello – Consigliere Regionale Basilicata (SEL)

POTENZA – Il consigliere regionale Giannino Romaniello (Sel) ha presentato una proposta di legge per la soppressione di Acqua Spa, società a totale partecipazione della Regione Basilicata, e il trasferimento delle funzioni e del personale ad Acquedotto Lucano.

La proposta ha come obiettivo – ha spiegato lo stesso Romaniello – di ”razionalizzare la gestione della risorsa idrica lucana riducendo i costi sostenuti dalla Regione per tenere in piedi una Società le cui funzioni possono essere svolte da Acquedotto Lucano”. Acquedotto lucano, ha concluso Romaniello, ”diventerebbe in tal modo uno dei soggetti della governance della risorsa idrica regionale. In tale ottica, la soppressione di Acqua Spa produrrebbe un’indiscutibile razionalizzazione del sistema e un risparmio di risorse finanziarie”.

Share Button