Pittella scrive a Bubbico e De Filippo: “tutti impegnati per il bene dei lucani”

Marcello PittellaPOTENZA – Il presidente della Regione, nel congratularsi per gli incarichi di governo, invita il Vice Ministro agli Interni e il Sottosegretario unico alla Salute, a un incontro con i Parlamentari lucani e i componenti di Giunta e Consiglio

Il presidente della Regione, Marcello Pittella, si è congratulato con Filippo Bubbico e Vito De Filippo, per gli incarichi ricevuti dal capo del governo Matteo Renzi, rispettivamente di Vice Ministro agli Interni e di Sottosegretario unico alla Salute, invitandoli a un incontro con i Parlamentari lucani e i componenti della Giunta e del Consiglio regionale.

Sarebbe l’occasione per “mettere a punto – dice il governatore – quella comune scaletta di governo che, tanto a Roma quanto a Potenza e Matera, deve vederci tutti impegnati per il bene dei lucani”.

Questo il testo della lettera inviata oggi a firma del presidente Pittella.

Caro Filippo, Caro Vito,

Sono felice, tanto sul piano personale, quanto su quello istituzionale, interpretando in questo secondo caso, ne sono certo, il pensiero di tutti quei lucani che da sempre a Voi si affidano con fiducia e speranza, di esprimerVi le più sentite felicitazioni per l’incarico di Governo conferitoVi dal Presidente Renzi.

La Vostra consolidata esperienza politica, alla quale io guardo con grande rispetto, anche per il ruolo che entrambi, prima di me, avete avuto alla guida della Regione Basilicata, è elemento di sicura garanzia in un momento nel quale a chi è chiamato a gestire la cosa pubblica, a qualunque livello, si richiedono passione, professionalità e impegno.

Tutti requisiti che a Voi di certo non fanno difetto.

Sono sicuro che pur operando esclusivamente per il bene del Paese, nelle vesti di Vice Ministro agli Interni e di Sottosegretario unico alla Salute che Voi, cari Filippo e Vito, siete stati, rispettivamente, chiamati a ricoprire, non mancherà alla Basilicata quel solido punto di riferimento di cui entrambi siete parte integrante.

Per me sarebbe un onore istituzionale e al tempo stesso un grande piacere personale poterVi incontrare, quanto prima, insieme con i Parlamentari lucani, oltre che con i componenti della Giunta e del Consiglio Regionale che riterranno di accettare il mio invito, in quella Sala Verrastro che per tanti anni a Voi è stata particolarmente familiare.

Sarebbe l’occasione per poterVi fare di persona gli auguri più sinceri di buon lavoro, mettendo a punto quella comune scaletta di governo che, tanto a Roma quanto a Potenza e Matera, deve vederci tutti impegnati per il bene dei lucani.

Senza voler in alcun modo condizionare la Vostra agenda, essendo pronto a fare mie eventuali Vostre indicazioni alternative, mi permetto, pertanto, di suggerire quale prima data utile per un incontro congiunto a Potenza quella di venerdì prossimo, 7 marzo, alle ore 15, al primo piano del palazzo della Giunta regionale.

Certo di contare, sin d’ora, sulla Vostra assoluta disponibilità, nel rinnovarVi le mie felicitazioni, resto in attesa di un cenno di riscontro.

Con i sensi della mia stima.
Marcello Pittella

Share Button