I quattro assessori della nuova Giunta di Marcello Pittella

da sinistra i neo assessori: Liberali, Franconi, Ottati e Berlinguer

Da sinistra i neo assessori: Liberali, Franconi, Ottati e Berlinguer

Raffaele Liberali – Assessore alle Politiche per lo sviluppo, lavoro, formazione e ricerca

Attualmente ricopre l’incarico in seno alla Commissione europea nell’ambito della Direzione generale per la Ricerca e l’innovazione di “Direttore per l’Energia”. Laureato alla Sapienza di Roma in “Ingegneria Meccanica”. Brilla nel suo curriculum l’esperienza nei campi della “elaborazione e realizzazione delle politiche comunitarie per la ricerca e l’innovazione nel campo dell’energia nucleare e non nucleare”.

Flavia Franconi – Assessore alle Politiche per la persona

Laureata in Medicina e Chirurgia presso l’Università di Firenze con la Specializzazione in Psichiatria. Docente presso la Facoltà di Farmacia dell’Università di Sassari. Ha fatto parte della Commissione Consultiva Tossicologica Nazionale e del Comitato Tecnico della consulta nazionale per l’alimentazione e la sicurezza degli alimenti.

Michele Ottati – Assessore alle Politiche agricole e forestali

Anche lui un funzionario della Commissione Europea, a capo dell’unità “promozione prodotti agricoli”. L’unico con un legame di sangue con la Basilicata, ha legami con Satriano di Lucania. Tra l’altro guida la Commissione dei “Satrianesi nel Mondo”.

Aldo Berlinguer – Assessore all’ambiente, territorio, infrastrutture, opere pubbliche e trasporti.

Avvocato “cassazionista” di Siena, figlio dell’attuale presidente dei “garanti” del PD, Luigi Berlinguer. Docente universitario di Diritto Comparato presso l’Università di Cagliari. E’ stato membro del Consiglio di amministrazione di Monte dei Paschi di Siena Gestione crediti Banca e di Banca Antonveneta Spa.

Share Button