Marcello Pittella. Staffetta con De Filippo alla guida regionale. E “Vito” gli regala una campanella

De Filippo e Pittella al momento dello scambio del dono

De Filippo e Pittella al momento dello scambio del dono

POTENZA – “Ho una grande responsabilità perché tutti si aspettano un forte cambio di passo, ma il cambiamento quasi mai si accompagna al consenso”: con queste parole il Presidente della Regione Basilicata, Marcello Pittella
(Pd) – eletto nel novembre scorso alla guida del centrosinistra con il 59,6% – ha ricevuto poco fa, a Potenza, le consegne dal governatore uscente, Vito De Filippo (Pd).

Quest’ultimo, ”come segretario regionale del Pd” – ha precisato lui stesso – gli ha regalato una campanella, oggetto che da tempo compare anche nei passaggi di consegne a Palazzo Chigi.

Prima della consegna del dono a Pittella, De Filippo – che ha governato la Basilicata dal 2005 – ha espresso ”emozione e malinconia. Devo comunque ribadire – ha aggiunto – che la scelta di dimettermi dopo ‘Rimborsopoli’ è stata fatta in piena coscienza. Il futuro della Basilicata – ha concluso – è in mani esperte e capaci”.

Pittella (che è stato vicepresidente dell’ultima giunta De Filippo) ha sottolineato il ”coraggio dimostrato da De Filippo nel dimettersi, facendo una scelta unica nel panorama nazionale” e ha detto che la Basilicata ”deve in ogni campo abbracciare la sfida del 2020”.

Share Button