Casse comunali e stato di salute della maggioranza. Torna a riunirsi il Consiglio Comunale di Matera

Consiglio Comunale di Matera - Adduce Massenzio

Consiglio Comunale di Matera – Adduce Massenzio

MATERA – Si torna alla politica. Dopo il conferimento della cittadinanza onoraria al grande regista Francesco Rosi e dopo essersi concentrato a più riprese sul percorso di Candidatura a Capitale Europea della Cultura, il Consiglio Comunale di Matera tornerà a riunirsi domani pomeriggio. Si torna alla quotidianità. Questa volta a fare da cornice non sarà Palazzo Lanfranchi ma la sala Pasolini di via Sallustio. Al centro dei lavori, gli equilibri di bilancio e lo stato di attuazione dei programmi. Tradotto: lo stato di salute delle casse comunali e quello della maggioranza. All’appuntamento con i numeri, i dati e le azioni intraprese si giunge in un clima politico piuttosto caldo. Gli enti locali da tempo alle prese con i tagli ai trasferimenti e il grido di allarme lanciato, le scorse settimane, dall’Anci, sulla questione Imu, con la richiesta di compensare la prima rata dell’imposta. Elementi che, non è difficile immaginare, saranno richiamati in relazioni e controrelazioni. Economia e politica in primo piano, dunque, quando su schieramenti e singoli partiti continuano a farsi sentire gli echi e gli effetti delle regionali ormai alle porte. La frantumazione del Partito Democratico con la deflagrazione delle primarie lucane del Centrosinistra, le correnti e le sotto-correnti. I silenzi e l’attesa del centrodestra, che ancora non sa se e quando sarà davvero una coalizione. A varcare le porte della Sala Pasolini, saranno forse anche tutti questi elementi, in un clima regionale che vede la politica intrecciarsi a tutti i livelli.

Share Button