Regionali 2013. Marcello Pittella candidato alle primarie del centro-sinistra

Pittella (a sinistra) con accanto Piero Lacorazza

Pittella (a sinistra) con accanto Piero Lacorazza

POTENZA – Il vicepresidente della giunta regionale, e assessore alle attività produttive, Marcello Pittella (Pd), ha annunciato la sua candidatura alle primarie del centrosinistra per la scelta del prossimo candidato governatore della Basilicata, che si svolgeranno il 22 settembre.

“La competizione per le primarie – ha detto Pittella – rappresenta un momento di grande partecipazione democratica alla vita politica di una comunità. Restituendo ai cittadini la possibilità di scegliere i propri rappresentanti si può contribuire a colmare la distanza profonda tra istituzioni e società civile determinata dall’attuale legge elettorale e foriera di un sentimento diffuso di antipolitica. Per queste ragioni ho deciso di ufficializzare la mia candidatura a primarie aperte di coalizione”.

“Al cittadino – ha aggiunto Pittella – va riconsegnato il diritto di poter scegliere liberamente e lo strumento delle primarie consentirà, in parte, di agevolare questa scelta. Dalle difficoltà di questi mesi credo si esca solo col coraggio di scelte forti e nette. Pienamente consapevole che le primarie sono e devono essere la selezione della rappresentanza di una coalizione e un lavoro plurale per la Basilicata del futuro”.

Share Button