Comune Matera, Michele Paterino lascia Idv e aderisce al Gruppo Misto

Il consigliere comunale Michele Paterino

Il consigliere comunale Michele Paterino

MATERA – Il Consigliere Comunale Michele Paterino lascia l’Italia dei Valori e aderisce al Gruppo Misto, al cui interno viene per altro accolto a braccia aperte dal capogruppo Giovanni Angelino. È quanto fanno sapere gli interessati, con due distinti comunicati. La vicenda è nota. Non mi sono piegato alla nomenclatura del partito, fa sapere Paterino, ed è questo che ha provocato l’espulsione “farsa”, mai per altro ratificata e in palese violazione delle norme statutarie. Dito puntato contro la segreteria provinciale dunque, responsabile, rincara, della illegittima estromissione da tutte le commissioni consiliari permanenti. Insomma Paterino non ci sta a subire le scelte di un Partito ormai in preda alla crisi emorragica di voti cui è andato incontro alle ultime elezioni politiche. Il partito della legalità, lo definisce testaualmente, e non è la prima volta, che agisce al di fuori della legge. Poi difende e rivendica la sua autonomia, sia rispetto all’Idv sia rispetto alla maggioranza di centro sinistra, cui per altro non risparmia la responsabilità di aver disatteso gli impegni con gli elettori. Paterino lascia l’Idv dunque con una promessa ed un impegno: portare avanti, d’ora in poi, una azione politica ancora più incalzante e critica, come spesso si è già manifestata in passato, anche se non sempre con un voto consequenziale. E per il futuro si profila quello che potremmo definire un sostegno esterno. In definitiva, conclude Paterino, saranno saranno votati solo quei provvedimenti che perseguano realmente gli interessi della comunità.

Share Button