Magdi Allam a Matera: Italia a rischio povertà. E rilancia uscita dall’euro

magdi allamMATERA – La campagna elettorale verso le politiche di domenica e lunedì, 24 e 25 febbraio, ha segnato il ritorno in Basilicata di Magdi Cristiano Allam, candidato premier di “Io Amo l’Italia”, dopo l’esperienza del 2010. Si conta di ripetere l’exploit, ha ribadito Allam a Matera, questa mattina, mettendo al centro il valore della famiglia tradizionale, la sacralità della vita, l’uscita incondizionata dall’euro, il rilancio di turismo e agricoltura. Purtroppo, ha detto Allam, temo che torneranno a governare coloro che negli ultimi mesi hanno sostenuto il Governo Monti e il rischio a cui si va incontro è quello di un crimine che porterà l’Italia da Stato ricco a Paese povero. In questo quadro politico, ha ribadito, c’è anche lo sfogatoio di Grillo, che interpreta la rabbia degli italiani, distrugge ma non sa costruire nulla e specula sulle denunce senza trovare soluzioni alla crisi che ha travolto la nazione.

Share Button