Politiche 2013: quasi chiuso il cerchio in Basilicata

elezioni politiche 2013Potenza. Quasi tutti i partiti e i movimenti all’ultimo giro di boa e, subito dopo, al traguardo finale del lungo battibeccare che ha caratterizzato la composizione delle liste elettorali tanto alla Camera quanto al Senato. Il Partito Democratico, che aveva tentato una fuga in solitaria verso la definizione delle candidature, si è improvvisamente bloccato con i concorrenti che lo hanno prima ripreso e, poi, staccato. Arrancano gli uomini e le donne di Bersani che inseguono a distanza i battistrada con le liste ancora incomplete, in attesa che i socialisti facciano conoscere la loro decisione sulle postazioni loro assegnate tanto al Senato quanto alla Camera e che il Governatore della Basilicata, Vito De Filippo, chiuda la sua vicenda che pare sia in dirittura d’arrivo dopo il confronto con Bersani. Intanto, il Pdl vola verso il traguardo e piazza alla Camera, al primo posto, Cosimo Latronico, ex Palazzo Madama. Una mossa strategicamente valida perchè consentirebbe al candidato berlusconiano, ora che il Metapontinom con Carlo Chiurazzi fuori gioco, non ha rappresentanti del territorio, di fare incetta di voti. E la politica, come spesso accade, diventa una partita a scacchi. Dunque, le liste del Pdl. Al Senato, in testa allo schieramento, c’è Silvio Berlusconi seguito da Guido Viceconte, Giuseppe Moles, Nicola Pagliuca, Giuseppe Casolaro, Leonardo Giordano e Rossella Quinto, sindaco di Acerenza, una espressione femminile in competizione. Alla Camera, dopo Latronico, c’è Vincenzo Taddei, quindi Fabio Mazzilli, Valeria Russillo, Saverio Ciccimarra, Marcello Maffia Giochi fatti anche nell’Udc che, dopo aver definito la lista del Senato, con Casini al primo posto seguito dal materano Tito Di Maggio, ha chiuso anche quella della Camera. Capolista Lorenzo Cesa, poi Palmiro Sacco, Antonio Corbo, Giuseppe Gandi, Rocco Fuina e Luisa Basile in Fiore. Ed eccoci a Sel che alla Camera schiera nell’ordine: Nichi Vendola, Antonio Placido, Lidia De Nettis, Cesare Roseti, Maria Antonietta Maggio, Maria Murante. Al Senato capolista di Sel in Basilicata è Giovanni Barozzino seguito da Rosalinda Di Pasca, Loredana Atella, Lucio Pastore, Caterina Lepore, Assunta Collazzo e Giovanni Rondinone. Futuro e Libertà: ancora incertezze. Capolista alla Camera Gianfranco Fini e, a seguire, Egidio Digilio, Maria Rosaria Carbone, Annalisa Bevilacqua, Tommaso Coviello, Giuseppe Olivieri

Share Button