Consiglio Comunale di Matera, mancano il Sindaco e il Presidente. Seduta sciolta

MATERA – Colpo di scena al Consiglio Comunale di Matera che avrebbe dovuto tenersi questo pomeriggio. Troppi gli assenti e per mancanza del numero legale la seduta si è sciolta a pochi minuti dall’appello iniziale. Al quale non hanno risposto, fra gli altri, il Sindaco e il Presidente del Consiglio Comunale, Massenzio. La loro assenza, un fatto grave, in una seduta tra l’altro dedicata a questioni di bilancio, ha fatto notare il consigliere comunale del PdL, Adriano Pedicini, subito dopo l’appello, quando con venti presenti e con la copertura del numero legale, sembrava che il Consiglio potesse avere luogo. Cosa che non è avvenuta, perché a venir meno, subito dopo, è stato proprio il numero legale, con la scelta della minoranza di uscire dall’aula. Insomma, ancora un rinvio per la massima assise materana, che tornerà a riunirsi il prossimo 2 ottobre. Che siano giustificate o meno, fra le assenze di questo pomeriggio risaltano sicuramente quelle nei banchi dell’Idv. Per la discussione sullo stato di attuazione dei programmi e sulle variazioni al bilancio di previsione, c’è ancora un po’ di tempo. Forse una settimana.

Share Button