Le strade si dividono fra Pd e Lista Stella?

MATERA – Dodici volte grazie. Il coordinatore della Lista Stella, Francesco Santantonio, indirizza tutti questi brevi messaggi al vice segretario provinciale del Pd, Cosimo Muscaridola “per la lezione di stile – dice – che ci sta dando con le sue esternazioni sulla politica materana”. C’è sarcasmo nelle parole di Santantonio che non a caso si ferma a quota dodici forse perchè quel numero nella smorfia si identifica con il soldato (quindi Lista Stella pronta alla battaglia) o perchè il 12 è tradizionalmente legato alla perfezione ed all’unità (per cui potrebbe essere anche un invito a guardare avanti senza più riserve) oppure perchè con un balzo nel passato e ricordando la vecchia società telefonica Sip, componendo quel numero, si potevano ottenere informazioni particolari, nel caso specifico una richiesta di chiarimenti. Dunque, una Lista Stella pronta a tutto sul fronte della prosecuzione dell’intesa con il Pd in seno all’esecutivo municipale di Matera: interrompere ogni rapporto, consolidarlo ovvero continuare a manifestare una posizione d’attesa aspettando le mosse del vecchio partner. Insomma, può essere divorzio, ma quell’elenco di “grazie” può anche significare la scelta di un ripensamento con la fine di una crisi e l’avvio di una nuova stagione politica. Tutto da vedere, da controllare, da valutare. Accanto al sarcasmo, Santantonio ci mette una buona dose di ironia quando ringrazia Muscaridola per aver dato risposte concrete e costruttive sull’ufficio unico degli appalti, sul piano strategico, sul piano strutturale, sul regolamento urbanistico, sul piano casa, sull’organizzazione e sull’efficienza della macchina comunale, sul distretto dell’osservazione della Terra. Poi, c’è la stoccata sui fondi Pisus, una sorta di gioco delle tre carte grazie al quale Matera perde 26 milioni di euro. Infine, l’amarezza che Santantonio condensa nel dodicesino “grazie” per aver fatto riferimento al Carnevale in una città che da due anni vive in una buia e sconfortante Quaresima.

Share Button