Giovedì l’incontro al Ministero del Lavoro per la ex Nicoletti.

Lo stabilimento ex-Nicoletti.

Matera – L’avvocato Paolo Porcari, curatore del fallimento della ex Nicoletti, azienda che operava nel settore del mobile imbottito, ha reso noto di aver ricevuto oggi la convocazione da parte del Ministero del Lavoro per partecipare il prossimo 26 gennaio alla riunione con le organizzazioni sindacali dei lavoratori. Oggetto dell’incontro la proroga del trattamento di cassa integrazione in deroga scaduta lo scorso 31 dicembre.“E’ confermato l’interesse del gruppo industriale ligure Sea Eagle a partecipare al bando per l’acquisto dell’azienda – ha dichiarato Porcari – e c’è attesa per conoscere l’orientamento del Ministero sugli ammortizzatori sociali destinati alle imprese in crisi, mentre si registra un consistente esodo dei lavoratori attraverso lo strumento della mobilità concordata lo scorso 27 dicembre con i sindacati”.

Share Button