Gianni Pittella confermato Primo Vice Presidente Vicario del Parlamento Europeo.

Gianni Pittella.

Strasburgo – Sono stati designati quest’oggi a Strasburgo i 14 vice-presidenti del Parlamento europeo in occasione del discorso di insediamento del nuovo Presidente, il tedesco Martin Schulz. Il 54enne lucano Gianni Pittella, esponente del Pd, già primo vice-presidente vicario a partire dal luglio 2009, è stato confermato in tale ruolo essendo risultato anche nell’elezione odierna il più suffragato con 319 voti ottenuti. Pittella, originario di Lauria, è eurodeputato dal 1999 e fa parte dei comitati di conciliazione tra Parlamento europeo e Consiglio dell’Unione Europea; è membro della commissione per il “Mercato interno e la protezione dei consumatori” e di quella per i “Problemi economici e monetari”. Fa inoltre parte della delegazione per le relazioni con l’Albania, la Bosnia-Erzegovina, la Serbia, il Montenegro e il Kosovo e della Delegazione all’Assemblea parlamentare euromediterranea. La conferma di Gianni Pittella a Vicepresidente vicario del Parlamento Europeo, carica che occuperà fino al 2014, è il frutto di anni di attività politica in cui è stato in grado di evidenziare competenza, intelligenza e straordinaria capacità di lavorare per avvicinare la comunità alle istituzioni europee.

Share Button