I lavori del Consiglio regionale di Basilicata

L'aula consiliare regionale

POTENZA – Il Consiglio regionale della Basilicata ha approvato all’unanimità una proposta di legge per “istituire l’anagrafe pubblica degli eletti e degli amministratori”. Il provvedimento è stato presentato dal consigliere del Pd, Vincenzo Santochirico, ed è “la sintesi di due proposte dei consiglieri Giannino Romaniello, di Sel, e Alessandro Singetta, di Api”. L’obiettivo “é quello di fornire ai cittadini tutte le informazioni disponibili nei vari uffici rendendole consultabili su internet, per una maggiore garanzia di trasparenza e di buona amministrazione”. I destinatari sono “consiglieri, assessori, sindaci, presidenti di Regione e Province, amministratori di enti, aziende, società e agenzie”, ma anche “consorzi e organismi controllati, vigilati e partecipati dalla Regione, comprese le aziende sanitarie e i concessionari di servizi pubblici regionali”. L’assemblea regionale, in chiusura dei lavori, ha approvato all’unanimità anche l’assestamento al bilancio di previsione 2009-2010 del Consiglio regionale.

Share Button