I lavori del Consiglio Provinciale

Il palazzo della Provincia di Matera

MATERA – Il Consiglio Provinciale di Matera ha approvato a maggioranza il conto consuntivo 2009, che si è chiuso con un avanzo di amministrazione disponibile di circa 12 milioni e 400 mila euro. Il voto contrario è arrivato dai consiglieri del Pdl, mentre si è astenuto Saverio D’Amelio del Mpa. Il documento finanziario ha avuto un movimento finanziario di 118 milioni di euro. La presenza di un consistente avanzo di amministrazione è legato al vincolo del patto di stabilità, ulteriormente inasprito dalla nuova manovra fiscale del Governo Berlusconi.

Share Button