L’affluenza alle urne nel primo giorno di voto

Matera – 29 marzo 2010. Stanno per concludersi, in tutta Italia, le operazioni di voto per le Elezioni Regionali e, nei Comuni ove previsto come Matera, anche quelle per le Comunali. I seggi chiuderanno alle 15, subito dopo comincerà lo spoglio delle schede verdi, quelle per il rinnovo dei Consigli regionali e la designazione dei Presidenti delle Giunte, mentre domattina alle 8 prenderà il via quello per l’elezione dei Consigli comunali e dei Sindaci. Subito dopo le 15 di oggi sarà possibile anche conoscere i dati definitivi sull’affluenza alle urne che, a livello nazionale, fanno registrare un calo di circa il 9% rispetto ai confronti omologhi degli anni passati, un dato che in Basilicata si attesta a qualche punto percentuale sotto e che si assottiglia ulteriormente se lo si declina su Matera. Alle 22 di domenica, in Basilicata, si è recato al voro il 45.3% degli elettori aventi diritto, a fronte del 51% del precedente confronto omologo del 2005 e con un deficit, quindi, del 5.7%. In provincia di Matera, alle 22 del primo giorno di voto, si è recato alle urne il 49.28% dei votanti, rispetto al 54.36% del 2005, con un deficit del 5% circa. In provincia di Potenza, invece, il deficit sale di circa un punto: alle 22 di domenica ha votato il 43.45% degli aventi diritto, a fronte del 49.13% del 2005, quasi il 6% in meno. Molto diversa, sempre in merito al confronto regionale, la situazione nei due comuni capoluogo: alle 22 di domenica, a Matera, ha votato il 57.42% degli aventi diritto, poco in più rispetto al 57.29 del 2005; a Potenza, invece, si è recato alle urne il 51.82% degli elettori, ben l’8% in meno del 2005. Si vota anche ad Altamura, sia per le Comunali che per le Regionali. Il dato relativo a quest’ultimo confronto, nella città pugliese, ha fatto registrare, alle 22 di ieri, il 61.69% dei votanti, a fronte del 63.20% del 2005. I dati relativi alle Comunali, invece, sono quelli di Matera ed Altamura: nella città dei Sassi, alle 22 di ieri, per il rinnovo del Consiglio comunale e l’elezione del Sindaco, ha votato il 57.49% degli aventi diritto, contro il 59.94, poco più di due punti in meno, del 2007, quando si voto per il Comune. Ad Altamura, infine, ha votato il 61.66% degli elettori, a fronte del 63.20% del 2005, quando si votò per il Comune. Stanno per concludersi, in tutta Italia, le operazioni di voto per le Elezioni Regionali e, nei Comuni ove previsto come Matera, anche quelle per le Comunali. I seggi chiuderanno alle 15, subito dopo comincerà lo spoglio delle schede verdi, quelle per il rinnovo dei Consigli regionali e la designazione dei Presidenti delle Giunte, mentre domattina alle 8 prenderà il via quello per l’elezione dei Consigli comunali e dei Sindaci. Subito dopo le 15 di oggi sarà possibile anche conoscere i dati definitivi sull’affluenza alle urne che, a livello nazionale, fanno registrare un calo di circa il 9% rispetto ai confronti omologhi degli anni passati, un dato che in Basilicata si attesta a qualche punto percentuale sotto e che si assottiglia ulteriormente se lo si declina su Matera. Alle 22 di domenica, in Basilicata, si è recato al voro il 45.3% degli elettori aventi diritto, a fronte del 51% del precedente confronto omologo del 2005 e con un deficit, quindi, del 5.7%. In provincia di Matera, alle 22 del primo giorno di voto, si è recato alle urne il 49.28% dei votanti, rispetto al 54.36% del 2005, con un deficit del 5% circa. In provincia di Potenza, invece, il deficit sale di circa un punto: alle 22 di domenica ha votato il 43.45% degli aventi diritto, a fronte del 49.13% del 2005, quasi il 6% in meno. Molto diversa, sempre in merito al confronto regionale, la situazione nei due comuni capoluogo: alle 22 di domenica, a Matera, ha votato il 57.42% degli aventi diritto, poco in più rispetto al 57.29 del 2005; a Potenza, invece, si è recato alle urne il 51.82% degli elettori, ben l’8% in meno del 2005. Si vota anche ad Altamura, sia per le Comunali che per le Regionali. Il dato relativo a quest’ultimo confronto, nella città pugliese, ha fatto registrare, alle 22 di ieri, il 61.69% dei votanti, a fronte del 63.20% del 2005. I dati relativi alle Comunali, invece, sono quelli di Matera ed Altamura: nella città dei Sassi, alle 22 di ieri, per il rinnovo del Consiglio comunale e l’elezione del Sindaco, ha votato il 57.49% degli aventi diritto, contro il 59.94, poco più di due punti in meno, del 2007, quando si voto per il Comune. Ad Altamura, infine, ha votato il 61.66% degli elettori, a fronte del 63.20% del 2005, quando si votò per il Comune.
Share Button