Stacca apre la campagna elettorale di Altamura

Il sindaco di Altamura- Mario Stacca

Altamura (Ba) -“Il mio grazie va ai 240 candidati che mi hanno sostenuto ancora”. Ha esordito così il sindaco uscente Mario Stacca che ieri ha aperto la campagna elettorale, pronto a rimettersi in gioco nuovamente al comune di Altamura. Ha precisato inoltre “La mia campagna elettorale è iniziata nel 2005 il giorno successivo alla mia prima elezione”. Sono 8 le liste che lo sostengono: Altamura Città futuro; Movimento per le Autonomie-La Destra; Rinnovamento Altamura; PdL; Democrazia cristiana; Movimento Politico Schittulli; La Puglia Prima di Tutto e Udc. Stacca ha parlato di un centrodestra compatto e di una squadra di candidati sicura, forte e coraggiosa, con un’idea completa di città. Ha ricordato, inoltre, i provvedimenti della sua giunta nei cinque anni appena trascorsi: lavori pubblici per 42 milioni di euro, la nuova condotta idrica Sgolgore, la messa in sicurezza degli edifici scolastici, dotati tutti di un sistema d’allarme anti-intrusione, il recupero di edifici di pregio come palazzo Baldassarre, l’Abmc e il Museo Tipografico, gettando le basi per il “Circuito della cultura”. E non per ultima la collaborazione con il Gal “Gruppo di azione locale” Terre di Murgia, società partecipata dal Comune che si occupa di sviluppo turistico e territoriale. Mario Stacca ha sintetizzato il suo programma elettorale in una parola: “concretezza”, dicendosi pronto e per nulla timoroso del confronto con gli altri candidati sindaci.

 

Share Button