La lista “Matera a Cinque Stelle” presenta il suo programma

MATERA – Rafforzare la partecipazione dei cittadini nelle scelte del Comune, attraverso la trasparenza e la pubblicazione degli atti amministrativi, le dirette tv e on-line dei lavori. Ma anche una serie di percorsi e opportunità mirate a favorire l’edilizia eco-sostenibile e il risparmio energetico, per favorire la nascita di nuove professioni e l’accesso alle nuove tecnologie, con la diffusione della rete wireless. Sono questi solo alcuni dei punti del programma della “lista Beppe-Grillo- Matera a cinque stelle”, presentato ieri a Matera, presso la Mediateca Provinciale. Fra gli obbiettivi della lista, che per le elezioni del 28 e 29 marzo, presenta come candidato sindaco Domenico Savino, l’attivazione di programmi per contenere la produzione dei rifiuti ma anche la drastica diminuzione del traffico veicolare del centro storico, con l’introduzione di sistemi di mobilità alternativa. Il nostro, ha spiegato Savino sarà il programma del buon senso, fatto di proposte e soluzioni che riducano le distanze tra amministratori e cittadini. Per questo motivo, ha osservato Savino, se fosse possibile pensare all’istituzione di un nuovo assessorato, sarebbe quello dedicato alla politica delle piccole cose e alla partecipazione. La lista “Matera a 5 stelle”, è stato inoltre ribadito, è aperta alla partecipazione e al contributo di tutti i cittadini, movimenti ed associazioni, operanti nel contesto cittadino.

 

Share Button