Di Pietro a Matera: l’IDV è un partito aperto

Antonio Dipietro

Antonio Di Pietro

Matera. Un incontro a porte chiuse quello tra Antonio Didietro, leader dell’Italia dei Valori e la base del partito al Palace Hotel dove il neo circolo Gino Giungi aveva convocato per questa mattina una contro assemblea a quella prevista al San Domenico per sottolineare il disagio di alcuni iscritti ad incontrare tra le file del partito Rosa Mastrosimone, ex Udeur.E Dipietro non ha avuto nessun problema ad incontrare i suoi sostenitori ritardando l’arrivo in Via Roma.  Molto chiaro e sintetico il suo punto di vista: il partito è aperto a tutti, l’Italia dei Valori non accetta solo chi non ha la fedina penale pulita. Regolamento alla mano dunque e congresso a febbraio per il rinnovo delle dirigenze. L’importante ha detto Dipietro non è la provenineza da un area politica ma operare per la cosa pubblica in modo trasparente. Bisognerà solo capire se la base del partito sarà serena o meno dopo il faccia a faccia. Intanto al San Domenico Rosa Mastrosimone, unica donna al tavolo IDV, è stata accolta con un applauso scrosciante dallla platea.

 

Share Button