I lavori del Consiglio provinciale di Matera

 

Una seduta del Consiglio provinciale di Matera

Una seduta del Consiglio provinciale di Matera

MATERA – Le linee programmatiche del mandato amministrativo della Giunta, per il quinquennio 2009-2014, sono state al centro della seduta di ieri del Consiglio provinciale di Matera. Il programma, illustrato dal Presidente dell’esecutivo, Franco Stella, si basa sostanzialmente sul rafforzamento delle politiche di partenariato tra pubblico e privato, sulla coesione territoriale e le politiche di sostenibilità, sulla capacità di programmazione, progettazione ed integrazione con i Comuni e sullo sviluppo del programma pluriennale con riferimento particolare a turismo, ambiente ed agricoltura, riduzione dei costi di produzione dei servizi. Particolare attenzione, nel corso dell’enumerazione delle linee programmatiche, Stella l’ha posta sull’innovazione, attraverso l’attuazione del Distretto tecnologico, sulla formazione e sulle politiche giovanili, sociali ed europee, sulle aree interne, sulla riduzione dei costi della politica, sui lavori pubblici, l’ambiente e l’agricoltura. Al termine del discorso del Presidente della Provincia, il Consiglio ha nominato i sindaci revisori dell’Ageforma, l’Agenzia di formazione e orientamento: sono Maria Russo, Domenico Larocca e Piernicola Loreto.

Share Button