“Tessiture sociali lavori, imprese, territori”, il convegno Conad a Matera

Tessiture sociali, lavori, imprese, territori. È il titolo della tavola rotonda, negli spazi di Casa Cava, a Matera, nell’ambito delle iniziative Conad, alla presenza dell’amministratore delegato, Francesco Pugliese.

L’appello è alle intelligenze del Mezzogiorno. Bisogna fare massa comune. È l’elite che ha il ruolo  di cambiare il destino del meridione. “È urgente colmare il divario Nord e Sud – è stato detto – in un momento in cui il paese discute di autonomia regionale.”

Si è parlato ancora di capitale umano, di politiche industriali che siano più adeguate, di come l impresa possa condizionare l’evoluzione sociologica e viceversa. E ancora di comunità. Nello specifico di Matera come Comunità  della cura. E di Taranto, comunità del rancore, per l’industria che penalizza  ambiente salute e lavoro.