A Matera il 12 ottobre, concerto spettacolo per il compleanno di Luciano Pavarotti

Celebri arie, aneddoti e filmati caratterizzeranno il concerto-spettacolo “Vincerò. Luciano Pavarotti: il racconto di una vita straordinaria” in programma a Matera (Capitale europea della Cultura per il 2019) il prossimo 12 ottobre, in occasione del compleanno del tenore, che nacque a Modena il 12 ottobre 1935.

L’evento, illustrato stamani nel corso di una conferenza stampa, andrà in scena a distanza di circa un mese dal concerto nell’Arena di Verona del 6 settembre scorso, nel decimo anniversario della morte dell’artista.

Alla serata materana, che si terrà al teatro Duni, parteciperà anche la moglie del tenore, Nicoletta Mantovani, presidente della Fondazione “Luciano Pavarotti”, che ha organizzato l’evento con il supporto della Regione Basilicata.

Lo spettacolo – affidato per la direzione artistica al maestro Pasquale Menchise, e per la consulenza al tenore Enzo Di Matteo – si avvale dei giovani cantanti della “Pavarotti Foundation”, e dell’interpretazione, su testo di Grazia Varasani, dell’attore Lino Guanciale, che ripercorrerà le tappe di “Big Luciano”, immaginando un racconto della sua vita alla figlia Alice. Nel programma spazio ai classici più famosi interpretati dal grande tenore: per l’occasione si esibirà anche la neonata orchestra sinfonica “Matera 2019”. Una parte dell’incasso della serata sarà destinata alle attività dell’associazione “Con cuore impavido” che si occupa di malati di Sla. L’organizzazione della serata è curata dalla società Quadrum e la scenografia affidata a Mario Carlo Garrambone.

Gli organizzatori e, in particolare Patrizia Minardi (dirigente del Dipartimento Sistemi cultura e turistici della Basilicata), hanno ribadito la volontà di lavorare all’organizzazione di un cartellone e di una stagione lirica di qualità per la Basilicata, anche in relazione alle potenzialità aperte da Matera 2019.

Share Button