Musica. Il nuovo album del Canzoniere Grecanico Salentino

Il 27 ottobre arriva “Canzoniere”, anticipato da Lu Giustacofane

Siamo abituati a cambiare velocemente: oggetti e cose, quando si rovinano. Situazioni e affetti, quando diventano difficili e ci feriscono. Eppure, qualcuno ancora crede nel valore della cura e ci incoraggia a resistere, a non arrenderci. E’ l’invito di “Lu Giustacofane”, il primo singolo di “Canzoniere”, il nuovo album del Canzoniere Grecanico Salentino (CGS), in uscita il 27 ottobre su etichetta Ponderosa. A 42 anni dalla fondazione del gruppo, il nuovo disco – registrato tra Lecce e New York – ha un’anima cosmopolita rappresentata dalla metafora visiva della copertina: una bottiglia di Coca Cola, simbolo del “contenitore” mondo, riempita di salsa di pomodoro.

Protagonisti del video di “Lu Giustacofane” – già online e diretto dal duo registico AcquaSintetica – sono gli ulivi e i rugosi volti degli anziani, perché c’è un legame profondo tra gli alberi secolari e la gente. Insieme diventano un totem, simbolo vivente della nostra storia e cultura. E dalla Xylella alla Tap è un invito a non arrendersi.

Share Button