Al via a Pomarico il “Vivaldi Festival”

Un ritratto del compositore Antonio Vivaldi

Un ritratto del compositore Antonio Vivaldi

POMARICO (Matera) – Tiziano Scarpa, autore del libro “Stabat mater”, vincitore del premio Strega 2009, sarà l’ospite di punta della prima edizione del “Vivaldi Festival”, in programma a Pomarico dal domani al 23 agosto. Il programma della manifestazione è stato presentato questa mattina, a Potenza, dal presidente del Comitato per le celebrazioni vivaldiane di Pomarico, Antonio Bonavista, e dall’assessore regionale alla Cultura, Antonio Autilio. Secondo gli studi e i documenti emersi dal registro del Patriarcato di Venezia e da altri fondi lucani, la madre di Vivaldi, Camilla Calicchio, era originaria di Pomarico. Durante il festival saranno anche assegnati i tre “Pomaricum 2009”, riconoscimenti destinati a opere letterarie che hanno come protagonista il musicista veneziano: rispettivamente a Virgilio Boccardi, autore di “Vivaldi a Venezia” per la sezione “Calicchio” il 20 agosto, il 21 ad Egidio Pozzi, per “Antonio Vivaldi”, nella sezione “Monografie”, e a Scarpa, il 22 agosto, per la sezione dedicata ai romanzi. Il 23, infine, è prevista una conferenza sugli scritti e i documenti relativi al musicista. Intanto si lavora già per il cartellone del 2010, che vedrà la partecipazione dell’Orchestra sinfonica nazionale della Rai e il gemellaggio con le Regioni Veneto e Piemonte, dove sono custoditi importanti documenti sul musicista.

Share Button