Taranto, no alla xenofobia con il progetto “Iraq: i figli della pace” - trmtv

Taranto, no alla xenofobia con il progetto “Iraq: i figli della pace”

Questa mattina si è tenuta nella biblioteca Acclavio la conferenza stampa di presentazione del progetto di cooperazione internazionale “Iraq: i figli della pace” della Ong Salam, primo in graduatoria del bando regionale di cooperazione internazionale. Il Comune di Taranto, partner istituzionale, unitamente a Comune di Martina Franca e Comune di Grottaglie, organizzerà sul territorio eventi e convegni negli istituti scolastici e nei centri aggregativi, per promuovere la cultura dell’accoglienza e contrastare la xenofobia.

Altra importante linea di intervento sarà la formazione di quattro cittadini iracheni presso il settore anagrafe, nell’ambito della capacity building del sistema delle anagrafi centrali. Il know how che gli stessi impareranno, consentirà di perfezionare la ricerca dei bambini iracheni, orfani di guerra o divisi dalle proprie famiglie.”Gran bel progetto- commenta l’assessore al welfare, Simona Scarpati- che consente di raggiungere non solo un traguardo per il welfare pugliese, ma soprattutto un forte messaggio di sostegno e promozione dell’accoglienza”.

(Comunicato stampa)

Share Button