Caronte: imprenditore tarantino trova la formula contro il caldo

Una formula matematica per sfidare il caldo. È l’idea di un imprenditore tarantino, produttore di finestre, appartenente alla rete Made in Taranto. Ha sperimentato un metodo per evitare dispersioni  e creare la giusta armonia tra l’interno e l’esterno della casa.

 

Ogni anno, d’estate, aumentano i malori dovuti al forte caldo. In particolare per le fasce più deboli: anziani, soggetti con patologie cardiovascolari o debilitati da altri disturbi. Puntualmente le Asl diramano vademecum e consigli utili per affrontare la canicola. Tra i suggerimenti, spesso, quello di evitare di uscire nelle ore più calde. Anche a casa quindi bisogna tutelarsi, creando un ambiente ottimale.

Da qui “l’algoritmo del benessere” scoperto, dopo anni di studio e di sperimentazione, da un imprenditore tarantino: Gianluca Caputo, appartenente alla rete Made in Taranto, esperto nel settore degli infissi.

Il metodo sperimentato dall’imprenditore apre a numerosi vantaggi: dal risparmio sulle bollette fino al 50%, alla riduzione dell’impatto ambientale legato ai consumi, fino al miglioramento della qualità della vita. Caputo lavora in Puglia, Basilicata, Calabria e Molise. Ed il suo lavoro è garantito dall’ IFT (Institut für Fenstertechnik Rosenheim) istituto di controllo sulla posa in opera certificata.

Share Button