Taranto: cittadinanza onoraria al vescovo, cerimonia il 26

Figura sempre attenta alle problematiche di Taranto, il vescovo Filippo Santoro, il prossimi 26 maggio sarà riconosciuto dal Comune di Taranto cittadino onorario. Nominato arcivescovo metropolita di Taranto nel 2011 da papà Benedetto XVI, si è sempre battuto in difesa dei più deboli, nelle emergenze ambiente, lavoro e salute.
Il 18 settembre 2012 Santoro fu nominato padre sinodale della XIII Assemblea generale ordinaria del Sinodo dei vescovi “La nuova evangelizzazione per la trasmissione delle fede cristiana”. Il 6 febbraio 2014 è nominato consultore del Pontificio consiglio per i laici. Il 20 maggio 2015 è nominato presidente della Commissione episcopale per i problemi sociali e il lavoro, la giustizia e la pace della Conferenza episcopale italiana.

Share Button