Animali del circo bloccati nel porto di Bari

 Trentotto cani, 9 pappagalli e cinque tigri, trasportati con automezzi facenti parte di una carovana circense proveniente dall’Albania, sono stati bloccati nel porto di Bari dai funzionari dell’Ufficio Dogane. Questi ultimi, in collaborazione con i militari della Guardia di Finanza e del Nucleo operativo Cites del Corpo forestale dello Stato, hanno verificato che gli animali – sulla base degli accertamenti compiuti dall’Ufficio veterinario – erano privi dei requisiti sanitari previsti dalla normativa vigente. Si è quindi provveduto ad emettere il provvedimento di respingimento degli animali. (ANSA).

Share Button