Taranto. Prima aggredisce l’ex marito poi morde una poliziotta, arrestata

Ha aggredito l’ex marito e poi si è scagliata contro i poliziotti, mordendo ad un braccio una agente della sezione Volanti della Questura di Taranto. Per maltrattamenti in famiglia, resistenza, violenza e lesioni a pubblico ufficiale è stata arrestata una 61enne di nazionalità russa. Tutto è iniziato quando un uomo di 80 anni ha chiamato il 113 dopo essere stato aggredito dall’ex moglie. La donna, alla vista degli agenti, ha reagito con violenza mordendo una poliziotta sul braccio. La malcapitata ha poi fatto ricorso alle cure dei medici dell’ospedale SS. Annunziata. (ANSA).

Share Button