Arrestate a Bitonto dalla Polizia due persone accusate di estorsione e ricettazione in concorso

Due pregiudicati bitontini sono stati tratti in arresto da uomini della Polizia a Bitonto, si tratta di Leonardo Antuofermo (classe 1964), pluripregiudicato e sorvegliato speciale con obbligo di soggiorno a Bitonto, resosi responsabile anche della violazione alle prescrizioni della sorveglianza speciale e Michele Mongiello (classe 1980) pregiudicato.

I fatti contestati ai due risalgono al 24 marzo scorso, data in cui al Commissariato del centro pugliese veniva sporta la denuncia di furto di una autovettura Fiat Panda e conseguente richiesta di restituzione previo pagamento di 300 euro.

All’appuntamento con gli estorsori però, oltre alla vittima si presenta la Polizia che dopo un breve inseguimento è riuscita ad arrestare i due

Share Button