- trmtv - http://www.trmtv.it/home -

Gianni Pittella: i socialisti “non firmano assegni in bianco a Juncker”

STRASBURGO – I socialisti “non firmano assegni in bianco a Juncker”. Lo dice Gianni Pittella, nuovo capogruppo S&D all’Europarlamento, intervenendo in plenaria ed al candidato presidente della Commissione Ue chiede impegni per l’ occupazione, la crescita, gli investimenti, i project bond, “salari minimi europei garantiti”, parità salariale di genere e interventi per l’immigrazione con “canali legali per i migranti”, “una politica di asilo fondata sulla solidarietà” e riconoscimento del Mediterraneo come “frontiera europea”.

Gianni Pittella è stato eletto ieri presidente del gruppo S&D al Parlamento europeo. L’esponente del Pd, vicepresidente vicario della passata legislatura, ha ottenuto 167 voti su 174 nella riunione del gruppo socialista che si è tenuta nel tardo pomeriggio di martedì a Strasburgo.

Share Button