Incidente stradale Polizia Penitenziaria. Dimessi 4 poliziotti di Sulmona e il detenuto.

“Dei cinque colleghi componenti la scorta della Polizia Penitenziaria di Sulmona che hanno avuto l’incidente ieri sulla s.s. 656 Potenza-Melfi, nei pressi di Rionero in Vulture, mentre rientravano in sede dopo aver accompagnato un detenuto in udienza al Tribunale di Potenza, quattro sono stati dimessi ieri sera verso le ore 22:00 , mentre uno di loro è stato ricoverato per fratture multiple alle costole e trauma cranico. Il detenuto che era con loro è stato pure dimesso e appoggiato in sosta-pernotto al carcere di Melfi”.

Ne da notizia Donato Capece, segretario generale del Sindacato Autonomo Polizia Penitenziaria SAPPE, il primo e più rappresentativo dei Baschi Azzurri.

Capece, che plaude al tempestivo intervento del Segretario Regionale lucano del SAPPE Saverio Brienza sul luogo dell’incidente ed alla permanenza in Ospedale per portare conforto e solidarietà ai poliziotti feriti, rileva come “anche il personale del NTP di Melfi ha assistito e supportato i colleghi di Sulmona in maniera egregia. Ma quanto è avvenuto deve fare seriamente riflettere sui costanti e quotidiani problemi che affrontano ogni giorno, sulle strade di tutta Italia, i poliziotti penitenziari impegnati nei servizi di trasporto e accompagnamento di detenuti, spesso a bordo di mezzi fatiscenti con centinaia e centinaia di migliaia di chilometri ‘alle spalle’. Anche per questo sentir parlare di tagli per le Forze di Polizia, e per la Polizia Penitenziaria in particolare, è davvero incomprensibile e irrazionale”.

Share Button