Caso Natuzzi: Sospese le procedure di mobilità

Si è concluso alle ore 14.30 l’’atteso vertice al MISE per il caso Natuzzi: i sindacati chiedevano la revoca delle procedure di mobilità volute dall’’azienda. La mediazione del Ministero ha fatto in modo che la Natuzzi sospendesse per il momento tale procedura in attesa di produrre un vero piano industriale.
Per i sindacati una soddisfazione a metà in attesa dell’’incontro del 15 luglio in cui saranno presentati dati puntali sull’’ipotesi di ristrutturazione aziendale.

Share Button