CIA: 550 aziende agricole in meno in Basilicata al primo trimestre 2013

“Una vera e propria emorragia che mette a rischio la tenuta demografica regionale e la vera e propria sopravvivenza di tante comunità rurali che da noi sono un terzo della popolazione complessiva e tre-quarti di territorio”.

Share Button