Taranto, presentato il primo FabLab del Comune per realizzazione di oggetti in 3D

Ci sono ingegneri, architetti, programmatori, designer ed artigiani nel primo Fab Lab del Comune di Taranto, un centro attrezzato per la realizzazione di oggetti tridimensionali mediante avanzate tecnologie 3D. L’iniziativa, finanziata mediante una raccolta fondi online promossa dal Comune e dal gruppo NextTaranto, ha preso il via nelle scorse settimane all’Urban Center in Vico Carducci, nel cuore dell’Isola Madre. L’obiettivo del FabLab è quello di educare le giovani generazioni all’intraprendenza, allo spirito di iniziativa e al lavoro di gruppo attraverso tipiche attività quali l’autocostruzione di dispositivi, condivisione delle conoscenze tecnologiche, cooperazione con le comunità dei makers, eventi ed incontri con opinion leaders nella cultura della fabbricazione digitale e del making, con la prospettiva futura di dare vita ad una comunità digitale di makers e fabber.