ArcelorMittal: giovedì tavolo su indotto in Prefettura a Taranto

Il prefetto di Taranto, Demetrio Martino, ha convocato per giovedì 13 febbraio alle ore 11 in Prefettura il tavolo di crisi sull’indotto-appalto ArcelorMittal, che era stato chiesto nei giorni scorsi da Confindustria Taranto e dai sindacati confederali. Invitata anche ArcelorMittal.
All’ordine del giorno lo stato dei pagamenti alle imprese da parte della multinazionale che nei giorni ha precisato di aver erogato alle imprese, dall’inizio di gennaio 2020 ad oggi, circa 20 milioni e altri 6 milioni sono in arrivo. L’associazione degli industriali continua a lamentare invece ritardi nei pagamenti e la corresponsione alle imprese solo di acconti sullo scaduto. L’azienda ha anche annunciato l’attivazione di un numero telefonico dedicato a cui gli imprenditori possono rivolgersi per segnalare i loro problemi.