Parte dall’Università di Bari l’iniziativa Resto al Sud, per giovani imprenditori

51 ragazzi, 23 team in competizione e 32 progetti presentati sulla piattaforma. Sono questi i numeri dell’iniziativa “Resto al sud hackaton tour”, il roadshow di Invitalia patito dall’Universita degli studi di Bari. L’iniziativa rappresenta la prima di 4 tappe del tour Invitalia che ha l’obiettivo di scoprire giovani aspiranti imprenditori che vogliono avviare un’attività nelle regioni del sud.
Una due giorni che ha visto per protagonisti i ragazzi che, rispondendo a una call durata 10 giorni, hanno presentato i loro progetti.

Share Button