Il lucano Lorenzo Pagliuca eletto vice presidente nazionale del comitato Piccola Industria di Confindustria

Confindustria Basilicata esprime grandissima soddisfazione per il prestigioso incarico conferito al Presidente del Comitato Piccola Industria di Confindustria Basilicata, Lorenzo Pagliuca, che questa mattina è stato eletto vicepresidente nazionale con delega alla Fiscalità per la Crescita della Piccola Industria.

L’imprenditore lucano, che era già entrato a far parte della squadra del presidente Robiglio nel 2017, trova in questa nomina una importante conferma alla qualità del lavoro svolto in questi anni, non solo alla guida del Comitato PI di Basilicata, ma anche sui tavoli nazionali, in qualità di delegato della Piccola Industria su alcuni temi specifici come la riforma della crisi d’impresa.

Nome di spicco della storia associativa lucana, Pagliuca ha ricoperto il ruolo di presidente del Gruppo Giovani Imprenditori di Basilicata e presidente del Comitato Interregionale Mezzogiorno. Nel 2013 è stato nominato componente del Comitato nazionale Fisco, mentre nel 2015 è stato eletto alla guida del Comitato Piccola Industria di Confindustria Basilicata. Nel 2017 è entrato a far parte Consiglio Generale di Confindustria.

“L’elezione di Pagliuca a vice presidente della Piccola Industria nazionale – è il commento del presidente di Confindustria Basilicata, Pasquale Lorusso – rappresenta per noi motivo di grande orgoglio, che premia l’impegno associativo da sempre profuso in ambito locale e nazionale, contraddistinguendosi per le elevate competenze e la qualità del contributo offerto nelle materie di competenza”.

Il direttore generale, Giuseppe Carriero, ha aggiunto: “Questo risultato dà riconoscimento, ancora una volta, alla qualità della rappresentanza che Confindustria Basilicata è in grado di esprimere. La nostra voce trova così nuova autorevole espressione in seno ai massimi organi di Confindustria”.

Share Button