Sciopero Fit Cisl Basilicata, FAL: venerdì 22 novembre possibili disagi su treni e bus

Possibili disagi su treni e autobus delle Ferrovie Appulo Lucane venerdì 22 novembre a causa di uno sciopero di 24 ore degli Autoferrotranvieri di Basilicata proclamato dalla Fit-Cisl di Basilicata.

A renderlo noto è un comunicato di Ferrovie Appulo Lucane che “ai sensi dell’art. 9 della delibera in attuazione della Legge sullo sciopero nei servizi pubblici essenziali” rende noto che lo sciopero “è indetto per ‘contestare formalmente il merito e il metodo dei provvedimenti riguardanti l’approvazione del nuovo Piano Regionale dei Trasporti e quello dei sub-bacini ottimali dei servizi, che mettono a rischio numerosissime norme riguardanti gli Autoferrotranvieri di Basilicata, compresa l’egualitaria applicazione sia del CCNL degli autoferrotranvieri che degli accordi di II livello vigenti, come richiamato nell’art.18 della legge regionale 22/98 al settore Urbano ed Extraurbano della regione’. Si informa inoltre che il dato relativo alla percentuale di adesione registrato dalla sopra citata O.S. nell’ultimo sciopero è di circa 6.27 %”.

Saranno comunque assicurati tutti i servizi nelle fasce di garanzia, ossia dalle ore 5.30 alle ore 8.30 e dalle ore 12.30 alle ore 15.30. Ulteriori info e orari sul sito www.ferrovieappulolucane.it e sulla pagina Facebook aziendale.

Share Button