Economia, Bankitalia: famiglie meno povere nel Mezzogiorno

Si riduce nel 2018 l’intensità della povertà delle famiglie nel Mezzogiorno. E’ quanto rileva il rapporto “Economie regionali” della Banca d’Italia, secondo cui, a questo risultato hanno influito “le misure di sostegno al reddito per le famiglie in maggiore difficoltà, operative dal 2018. L’introduzione nel 2019 del reddito di cittadinanza, nel suo complesso più generoso, dovrebbe avere ulteriormente rafforzato tali andamenti”.
“Le famiglie del sud risultano un po’ meno povere”, grazie a misure come il reddito di inclusione, spiega il capo del servizio struttura economica Banca d’Italia, Paolo Sestito, aggiungendo che “presumibilmente nel 2019 questo effetto, iniziato nel 2018, dovrebbe essere un po’ più intenso perché ci sono più famiglie che hanno diritto al reddito di cittadinanza rispetto al reddito di inclusione”.

Share Button