Tempa Rossa, un vertice sulle inadempienze contrattuali

Si è svolto martedì presso l’ispettorato del lavoro a Potenza un incontro tra le Parti Sociali e alcune aziende operanti all’interno del Centro Olio di Tempa Rossa, alla presenza della Tecnimont e della compagnia petrolifera Total. Un incontro sulle inadempienze contrattuali non riconosciute ad una ampia platea di lavoratori. Dopo una lunga e ampia discussione – fanno sapere le rappresentanze sindacali – si è giunti a concordare un percorso al fine di trovare una soluzione condivisa tra le Parti”.

Il tavolo si è, poi, aggiornato all’undici novembre prossimo. Intanto sulla situazione Tempa Rossa, si intensificano gli incontri per la stesura definitiva del protocollo sulle compensazioni per l’avvio della produzione di petrolio del sito. L’obiettivo è quello di ottenere, attraverso la modifica del precedente accordo del 2006, il massimo risultato possibile rispetto ai temi del lavoro e dello sviluppo del territorio lucano.
A regime l’impianto avrà una capacità produttiva giornaliera di circa 50.000 barili di petrolio, 230.000 metri cubi di gas naturale, 240 tonnellate di gpl e 80 tonnellate di zolfo.

Share Button